Corso di Campane Tibetane

 

ruotavita

 

Corso di Autocura

con le Campane Tibetane

ed introduzione alla guarigione energetica

del buddhismo tibetano

 

 

sabato 30 settembre 2017
dalle ore 14 alle 19
presso Adamantis,  per info e prenotazioni :
meo.roberto@gmail.com   –  cell.  3209756062

♦♦♦♦♦♦♦♦♦

sabato 25 febbraio 2017
dalle ore 14 alle 18
presso  A.S.D. Yantra – Centro Yoga e Benessere
Via E. Giustozzi, 37 – Foligno (PG), 
per info e prenotazioni :
info@yantrafoligno.it   –  cell.  3357027780

♦♦♦♦♦♦♦♦♦

domenica 20 novembre 2016
dalle ore 10 alle 13   e   dalle ore 14 alle 17
presso  Associazione “Il Bosco di Sambuco”
Via Nave 37 Tresana, 54012 Massa Carrara, 
per info e prenotazioni :
jhankri.forest@gmail.com   –  cell.  3407401273

 

 

   Le campane tibetane, in inglese singing bowls (ciotole che cantano), sono in origine degli strumenti sacri. Alcuni le fanno risalire alla tradizione sciamanica pre-buddhista del Bön. L’italiano dà loro una collocazione geografica, mentre l’inglese ne fa intuire la natura profonda: ciotole che cantano. Un “canto sacro” creato per aiutare gli esseri senzienti nella propria evoluzione, curando le disarmonie che si insediano a livello del corpo animico e che si riflettono sul corpo fisico, creando disagi e malattie.

   Agli inizi del Novecento la ‘teoria dei quanti’ ha prima teorizzato e poi dimostrato la natura vibratoria della materia, anche il nostro corpo appartenendo ad essa ha una sua vibrazione. È solo l’inganno dei sensi che ce lo fa apparire solido come un tavolo od una sedia. Quindi è facile immaginare come la vibrazione sonora emessa dalle campane possa entrare in risonanza con la vibrazione del corpo umano.

   Al di là di tante teorie o supposizioni la pratica ha dimostrato, costantemente, come le persone che entrano in contatto con il suono delle campane tibetane sentano sorgere uno stato di benenessere e serenità.

   Il corso, nell’arco di una giornata, vuole, come prima cosa, che i partecipanti si famigliarizzino con l’uso diretto di questo strumento. Verrà messo a disposizione di ciascuno una campana tibetana, che lo accompagnerà nel corso della giornata:

  • Introduzione storica
  • Cenni sulla fisica del suono
  • Tecnica di respirazione tibetana preparatoria all’uso delle campane
  • Tecnica di base per l’utilizzo delle campane
  • Pratica individuale e di gruppo

Una precisazione doverosa: il corso si basa esclusivamente sulla tradizione buddhista tibetana, non seguirà teorie newage più o meno accattivanti.